Torre Velasca

36,00

Mauro Reggio
85×40 cm
Carta Arena, Fedrigoni, 150 gr.
Edizione timbrata e numerata

151 disponibili

COD: REGGIO-VELASCA Categoria: Tag: , , ,
Tra tradizione e innovazione, identitaria e visionaria, da sempre al centro di infinite polemiche, odiata da alcuni, amata da altri, la Torre Velasca è il simbolo della rinascita post-bellica di Milano. Lo Studio BBPR, degli architetti Banfi, Belgioioso, Peressutti e Rogers, che ha realizzato l’opera nel 1958, voleva costruire “un edificio pluripiano a uso misto commerciale e residenziale da insediarsi in un’area di suolo pubblico di riconversione”. L’impatto estetico è brutale, violento, eppure malgrado le polemiche questa Torre (più simile a uno dei tipici torrioni lombardi che non a un grattacielo) non smette di esercitare un fascino indiscutibile. Il manifesto è una fedele riproduzione dell’opera a olio di Mauro Reggio, con la sua visione depurata, a tratti metafisica.

La cornice non è inclusa.